La postura come sistema predittivo in ogni età

  /  Articoli   /  La postura come sistema predittivo in ogni età
vincenzo canali s&c sistema predittivo

La postura come sistema predittivo in ogni età

Insegnare il sistema predittivo alle categorie che possono individuare una problematica posturale potenziale

La valutazione posturale non si limita alla diagnosi di uno stato di fatto, ma si allarga alla ricerca delle cause scatenanti i disagi del soggetto (sistema predittivo).
Valutare la postura della persona significa saper leggere i messaggi che il corpo ci manda come segnale di una situazione potenzialmente pericolosa e in evoluzione.
I segnali dettati dal disagio posturale precedono la caduta dell’organismo verso le problematiche tipiche come la scoliosi, la sciatalgia, la pubalgia etc.
Troppo spesso detti segnali non vengono letti e collegati alle cause scatenanti la problematica ma vengono curati cioè coperti, inibiti ma non eliminati.
Successivamente alla cura, la causa compensativa e conseguenti sovraccarichi che portano al trauma da carico iterativo riprende spesso il suo percorso negativo.
Il Canali Postural Method®, studiando le cause di blocco sul piano sagittale ed il collegamento con le disattivazioni dei baricentri tecnici, ha strutturato un’indagine che collega i blocchi con i compensi e d i compensi con i sovraccarichi e le asimmetrie.
L’indagine posturale corretta permette di eliminare le cause che producono le principali problematiche che si rilevano sulla popolazione, contro le quali spesso si applicano terapie che non tengono conto dell’apprendimento.
Questo aspetto, l’apprendimento, è fondamentale affinché l’organismo una volta eliminata la causa, spontaneamente cerchi il ripristino delle curve fisiologiche collegate con le azioni periferiche che il soggetto compie; tali azioni se non più causa di blocco, diventano sinergiche con la stabilizzazione dei baricentri tecnici, in un rapporto di flesso estensione positivo.

È quindi possibile prevenire la scoliosi e stabilire qual è l’origine scatenante, collegando gli atteggiamenti scorretti con una specifica causa e con una specifica instabilità della muscolatura addominale rispetto ad un determinato decubito.

Quando la diagnosi riguarda conseguenze di errori posturali siamo già nel campo del fallimento.

La proposta

Insegnare il sistema predittivo alle categorie che possono individuare una problematica posturale potenziale.
Il sistema predittivo è collegato a quello operativo che “legge” la causa nel segnale di disagio espresso dal paziente (dolore generalmente) e produce il ripristino eliminando l’esigenza compensativa.

Le categorie che possono far precedere la comprensione della causa alla diagnosi grazie al sistema predittivo sono le seguenti:

Insegnare il sistema predittivo basato sulla comprensione delle cause dettate dai blocchi e dalle dominanze periferiche, permetterebbe di risolvere gran parte delle problematiche motivo di dolore, di sovraccarico e di scoliosi nella popolazione, dai bambini agli anziani.